Posa in opera

La posa in opera dei PHOTORED con realizzazione dei plinti, scavi, ripristini, pozzetti, cavi, fornitura e posa toroidi, cartelli  di preavviso e quant’altro necessario alla perfetta installazione delle apparecchiaturte, viene effettuato esclusivamente da nostri tecnici.

posa

Montaggio Photored. Posa in opera a Durban Sudafrica.

Trattandosi di forniture e servizi abbastanza complessi e delicati che riguardano il trattamento di dati sensibili ed incidono sulla parte economica, punti patente, privacy, ecc. dei cittadini, (anche a fronte dell’art. 13, comma 7, della Legge 11 febbraio 1994, n. 109) la Italtraff è organizzata per effettuare ogni lavoro ed ogni servizio esclusivamente a mezzo di personale dipendente istruito meticolosamente.

In particolare, per sommi capi, i lavori che vengono effettuati sono i seguenti:

  1. Blocco di fondazione, eseguito su qualsiasi tipo di terreno, comprendente lo scavo, l’esecuzione del foro di incastro del palo, o la posa di bussola, la fornitura e posa di tubi in pvc sino a diam. 110 mm per l’ingresso cavi, la fornitura e posa di cls dosato a 250 Kg di cemento tipo 325 per m³ di impasto, la fornitura e posa di un pezzo di tubo flessibile con diam. sino a 63 mm che dal pozzetto adiacente si inserisce all’interno del sostegno sino a raggiungere l’altezza del punto di interramento del sostegno stesso, il trasporto delle macerie alle pubbliche discariche, il ripristino del suolo pubblico sulla superficie interessata dal blocco con asfalto a freddo.
  2. Tubazioni in pvc atte a contenere linee in cavo, posate in cunicolo, cavedio, intercapedine, cantine, ecc. , a qualsiasi altezza, mediante staffe ad ogni 80 cM. La fornitura comprende eventuali giunti, curve, riduzioni, elementi di fissaggio quali staffe, collari, ecc.
  3. Scavo in trincea con le modalità previste dalle norme tecniche di capitolato comprendente la tracciatura del percorso dello scavo, il taglio dell’asfalto o del cls, lo svellimento, la rimozione ed accatastamento di lastre, masselli, porfido, autobloccanti, ecc.. Trasporto di tutto il materiale di risulta alle PP. DD. Pulizia finale dell’area interessata dai lavori. Operazione eseguita indistintamente con mezzi meccanici che manuali, nelle seguenti misure e tipologie di terreno.opera
  4. Esecuzione di spira per il rilevamento del traffico eseguita mediante taglio con disco diamantato della larghezza di almeno 6 mm, fornitura e posa di cavetto flessibile da 1,5 mm² tipo N07V -K successiva sigillatura con asfalto a freddo, eventualmente addittivato con malta di tipo premiscelato al fine di mantenere elasticità e adesività del prodotto ed un rapido indurimento che ne impedisca la totale asportazione da parte dei veicoli in transito.

Nessuna prestazione lavorativa viene affidata in subappalto.